sala stampa
Comunicati Stampa Comunicati Stampa
News News
Press Kit Press Kit
Video Video
mondo ANM
mondo anm
callcenterANM
HOME arrow Comunicati Stampa arrow NOTA ANM DEVIAZIONE TEMPORANEA LINEE BUS C33 e 618
NOTA ANM DEVIAZIONE TEMPORANEA LINEE BUS C33 e 618
IL SERVIZIO E’ TORNATO REGOLARE GIA’ DA QUESTA MATTINA 

Napoli 16 febbraio 2017 - Il percorso dei bus C33 e 618 in servizio al Rione Traiano, a seguito di un tentativo di atto teppistico verificatosi nel tardo pomeriggio di ieri, è stato deviato per sole due ore in attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza.
I bus questa mattina hanno circolato regolarmente seguendo il consueto tragitto e così continueranno a fare per i prossimi giorni. Nessun tentativo di negare il diritto alla mobilità ad alcuno dei cittadini di Napoli, in centro come nelle periferie. L’Azienda Napoletana Mobilità non fa differenze né discriminazioni, si è trattato solo di una deviazione temporanea in via precauzionale a tutela dell’incolumità di chi viaggia e dei conducenti in servizio. Già da questa mattina tutto è tornato regolare. 
Ogni anno l’azienda registra un picco di atti vandalici proprio nel periodo di Carnevale. Rispetto alla media degli episodi del resto dell’anno, nei soli primi 15 gg di febbraio si sono già verificati 9 atti vandalici, mentre in tutto il mese di Gennaio 2017 nove in totale. Nel 2016 su 73 eventi in totale, nei primi due mesi dell’anno si è concentrato il picco di atti vandalici e aggressioni per poi scendere nei mesi successivi. A Rione Traiano questo è il primo episodio di atto vandalico da inizio anno. In tutto il 2016 a Rione Traiano non si è verificato neanche un episodio. L’ultimo episodio di atto vandalico in questo rione risale al 21 settembre 2015: un sasso contro finestrino bus C18.
L’intera flotta di superficie ANM è dotata di sistema di videosorveglianza a bordo e più recentemente con l’immissione in servizio dei nuovi bus a basso impatto ambientale, cabine guida anti intrusione sono state realizzate su espressa richiesta dell’azienda con anta in vetro più alta e apertura azionabile dall’interno dell’abitacolo per garantire una più efficace protezione del conducente; vetri e carrozze con pellicolatura e verniciatura antigraffiti completano le misure di contrasto agli atti vandalici. 
Con l’Arma dei Carabinieri che ringraziamo ancora una volta, per la collaborazione costante, ha detto l’Amministratore Unico Alberto Ramaglia, l’Azienda Napoletana Mobilità condivide da una parte la necessità di intensificare i controlli sul territorio e mantenere alta la guardia, dall’altra l’importanza di lavorare sulle coscienze a partire dalle nuove generazioni. Dallo scorso anno proprio con i Carabinieri ANM ha infatti avviato  corsi di legalità e antibullismo nelle scuole a Scampia e nei quartieri della città più a rischio come Soccavo, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio. 
 
Capo Ufficio Stampa
Maria Gilda Donadio
ANM SpA 
tel. +39 0815594252
www.anm.it;  

 
< Prec.   Pros. >