HOME arrow Comunicati Stampa arrow Ragazza suicida in metro: il cordoglio dell'azienda Napoletana Mobilit
Ragazza suicida in metro: il cordoglio dell'azienda Napoletana Mobilit
Rimossa la salma la circolazione è tornata regolare su intera tratta alle 15.35
 
Napoli 7 maggio 2015 – La circolazione della Linea 1 metropolitana è tornata regolare sull’intera tratta dalle ore 15.35 dopo che era stata sospesa alle ore 12.10 di questa mattina per il decesso di una giovane donna di 21 anni che si è gettata sui binari mentre il treno era in arrivo alla banchina della fermata Università.
Il macchinista non ha potuto evitare l’impatto. La salma è stata rimossa dopo i rilievi dell’autorità giudiziaria alle 14.20 circa. L’Azienda Napoletana Mobilità esprime cordoglio per la morte della donna e le più sentite condoglianze ai familiari. E’ vicina al proprio dipendente macchinista molto provato dall’accaduto perché nonostante la prontezza, non ha potuto impedire il tragico epilogo.

Capo Ufficio Stampa
Maria Gilda Donadio
tel. +39 0815594252
www.anm.it;

 
< Prec.   Pros. >