HOME arrow Impianti e infrastrutture arrow centrali operative
Centrali operative

pcoCENTRALE OPERATIVA METRO LINEA 1
Il PCO (Posto Centrale Operativa) dei Colli Aminei, è il cuore operativo e tecnologico della Linea 1 metropolitana. Da questa sede viene effettuata la supervisione e il controllo del traffico e di tutti gli impianti di stazione sulla tratta Garibaldi – Piscinola.
5 postazioni di lavoro, maxischermi LCD da 52 pollici e 72 monitor raccolgono un flusso ininterrotto di immagini in arrivo da più di 500 telecamere distribuite su 18 km di rete e 18 stazioni. 
Progettata da Ansaldo STS in collaborazione degli uffici tecnici della metropolitana, la stanza dei bottoni dei Colli Aminei è un centro di “telegestione” all’avanguardia, capace di seguire e regolare da remoto, in tempo reale, h24, il controllo della flotta e del flusso passeggeri.
I quadri sinottici della sala operativa gestiscono il controllo del traffico e delle sottostazioni elettriche di tutta la linea, la diagnostica delle infrastrutture e dei treni, lo stato del segnalamento, già predisposti per prendere il controllo delle future fermate al Centro Direzionale e all’aeroporto di Capodichino.

CENTRALE OPERATIVA FLOTTA (TRAM BUS e FILOBUS)
saeLa Centrale Operativa del parco di superficie dell'Azienda Napoletana Mobilità ha sede presso la direzione di Via Giambattista Marino. Governa la gestione dinamica della flotta in esercizio, comunica in tempo reale con i mezzi in linea, fornisce indicazioni e informazioni in tempo reale ai conducenti e alla clientela, a bordo e a terra.
Il monitoraggio costante del servizio, consente agli operatori di Centrale operativa di intervenire rapidamente in caso di eventi che si riflettono sull'andamento del servizio: (deviazioni, soppressioni, variazioni di percorso). La possibilità per il conducente di comunicare direttamente con la Centrale, in fonia, mediante appositi messaggi precodificati o tramite un segnale di allarme accessibile in maniera riservata al solo autista, rende più tempestiva la gestione delle emergenze (richiesta forze dell’ordine, assistenza medica, vigili del fuoco).
Sistema ausilio esercizio SAE: monitoraggio flotta e infomobilità ai passeggeri
La gestione della pianificazione, programmazione, consuntivazione dell'esercizio dei mezzi di superficie è garantita dalla tecnologia SAE (Sistema di Ausilio all’Esercizio), tra i sistemi per la gestione delle flotte dei mezzi di trasporto più sofisticati in Europa sia per numero di mezzi integrati sia per numero di passeggeri coinvolti.
Il sistema SAE integra funzioni di monitoraggio e controllo della flotta a funzioni di infomobilità: gestisce oltre 800 mezzi e 150 tra paline e display di pensilina per l’informazione in tempo reale al pubblico viaggiante con la previsione degli orari di passaggio in fermata, eventuali deviazioni, soppressione corse, variazioni di percorso e di esercizio.