HOME arrow Comunicati Stampa arrow Linea 1 metro, nuova stazione Garibaldi al via dal 30 dicembre
Linea 1 metro, nuova stazione Garibaldi al via dal 30 dicembre
inaugura la nuova tratta Garibaldi - Piscinola: più trasporto e nuove tecnologie al servizio della città
 
NAPOLI 27 DICEMBRE 2013 - La linea 1 metropolitana avanza, prossima fermata Garibaldi. Lunedì 30 dicembre parte la circolazione sull’intera tratta Piscinola-Garibaldi, su doppio binario, senza stop, senza cambi, senza più la navetta. 
Per consentire alla Società Concessionaria Ansaldo di unificare e cablare al Posto Centrale tutti i comandi e controlli delle nuove tecnologie sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre il servizio è sospeso sulla tratta Piscinola-Dante e servizio Navetta (Dante-Università). A copertura dell’intero percorso è previsto il potenziamento delle linee su gomma: Linea 564 (C62+2M) frequenza 15’ - Piscinola-Chiaiano-Dante; linea C67 Scampia-Miano-Dante (15’); Linea 178 Piscinola- Miano-Dante e Linea R4 zona ospedaliera Municipio (10’/15’); Linea R1 Vomero-Municipio (12’/15’);
Fino al 30 dicembre la tratta Dante-Garibaldi sarà interessata da una fase di pre-esercizio necessaria al rodaggio della rete e all’integrazione delle nuove tecnologie con i sistemi di gestione e controllo preesistenti. Il servizio Linea 1 resterà pertanto attivo sulla sola tratta Piscinola-Dante, mentre resteranno chiuse le stazioni Toledo e Università (servizio navetta). 
Contestualmente saranno effettuate le prove e i collaudi del nuovo sistema di automazione e segnalamento, adattate le postazioni operative in ciascuna stazione, ultimato l’addestramento formativo del personale di macchina e degli operatori di stazione.
Entra in funzione anche la nuova Centrale Operativa di Supervisione e Controllo Traffico e Impianti dei Colli Aminei (PCO). Un centro di controllo all’avanguardia di “telegestione”, capace di seguire e regolare in tempo reale tutti i fenomeni legati all’esercizio: dal controllo della flotta al flusso passeggeri, dalla verifica dei sistemi di alimentazione alla diagnostica delle infrastrutture e dei treni e del segnalamento. 
Con l’apertura di Garibaldi, il nuovo piano di esercizio prevede corse con frequenza di 8 minuti fino alle ore 21.00 nei giorni feriali, nei festivi 10 minuti e un tempo di percorrenza dell’intera tratta di 33 minuti con 250 corse al giorno. Entro fine gennaio 2014 la frequenza dei treni passerà a 7 minuti. 
L’apertura di Garibaldi e il servizio a doppio binario su tutta la tratta coprirà un percorso di 18 km con 16 stazioni. Si stima  un incremento di circa 40mila passeggeri al giorno passando dai 110mila attuali a 150mila.



Maria Gilda Donadio
Resp. Ufficio Stampa e Comunicazione
tel.081 5594252
mob. 3351399284
fax.081 5594299
e-mail ufficiostampa@metro.na.it
 
< Prec.   Pros. >