HOME arrow Comunicati Stampa arrow MODA E ARTE IN METRO CON ISTITUTO ISABELLA D ESTE CARACCIOLO
MODA E ARTE IN METRO CON ISTITUTO ISABELLA D ESTE CARACCIOLO

Domani, giovedì 21 aprile abiti-sculture degli studenti sfilano alla stazione Toledo 

NAPOLI 20 APRILE 2016 - 30 abiti ispirati alle opere d’arte e alle architetture del metrò di Napoli. A realizzarli trenta studenti dell’indirizzo Moda dell’Istituto Isabella d’Este Caracciolo di Napoli che sfileranno domani, giovedì 21 aprile a partire dalle ore 17.00 tra gli spazi interni ed esterni della stazione Toledo per l’evento “sublimazione - arte nella moda”, realizzato e promosso dall’Istituto in collaborazione con l’Azienda Napoletana Mobilità e con il Patrocinio del Comune di Napoli.

La Stazione Toledo si trasforma in passerella: gli studenti dell’Istituto indosseranno le loro creazioni dando vita ad una coreografia di abiti-sculture che fuoriescono dai mosaici di William Kentridge, si snodano e fluttuano nell’architettura di Oscar Tusquets Blanca, mescolandosi ai passeggeri tra le onde di “By the sea… you and me” di Bob Wilson, sotto l’occhio vigile e ammiccante del “Crater de luz”. Come pitture tridimensionali, le forme classiche dell’abito prendono volume, dialogano con lo spazio circostante e si combinano con il linguaggio contemporaneo delle opere d’arte.  

L’iniziativa è frutto di un percorso didattico incentrato sullo studio delle architetture e delle opere d’arte, fonte di ispirazione per l’ideazione e la realizzazione di un’inedita collezione sartoriale fatta di modelli e tessuti scelti accuratamente tra materiali all’avanguardia per rendere al massimo le linee, le geometrie e i colori delle installazioni.

“Un sodalizio quello tra i luoghi di arte pubblica diffusi lungo la rete di trasporto underground e la creatività degli studenti, che conferma secondo Alberto Ramaglia Amministratore Unico ANM, la vocazione dell’azienda unica di trasporto a dialogare con le istituzioni educative e culturali del territorio per  valorizzare le migliori energie giovanili”. “L’arte, spiega Giovanna Scala dirigente dell'Isis Istituto Isabella d’Este, trasla nella moda attraverso le creazioni degli studenti che mettono in scena il loro talento e offrono alla città una sublime miscellanea di opere d’arte e moda”. 

 

Capo Ufficio Stampa
Maria Gilda Donadio
tel. +39 0815594252
www.anm.it; 

 
< Prec.   Pros. >